Poggio San Marcello informativa TARI

TASSA RIFIUTI (TARI) – Servizio gestione dei rifiuti urbani

Ai sensi della Legge n. 147 del 27/12/2013, art.1, commi da 641 a 668 e commi dal 682 al 705 è istituita la  “TARI”, diretta alla copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti.

Nel comune in cui è ubicata l’utenza cui si riferisce la presente bolletta, il servizio gestione dei rifiuti urbani è così organizzato:

AttivitàGestoreRecapitiSito internet aziendale
Raccolta e trasporto dei rifiutiSogenus spaSede: Via Petrarca, 5-7-9 – 60030 Maiolati Spontini (AN) – Tel. 0731 705088  – e.mail: info-sogenus.comwww.sogenus.com
Spazzamento e pulizia stradeCIS srlSede: Via della Fornace, 25 – 60030 Maiolati Spontini (AN) – Tel. 0731 778710  – e.mail: cis@cis-info.itwww.cis-info.it  

Le informazioni attinenti alle modalità di svolgimento dei servizi, calendari e orari, sportelli utenza ecc. sono disponibili sul sito internet delle due società. Informazioni sul tributo TARI sono disponibili sul sito internet del Comune:  www.comune.poggiosanmarcello.an.it

CALCOLO DEL TRIBUTO

· UTENZE DOMESTICHE
L’importo del tributo dovuto è calcolato  moltiplicando i metri quadri calpestabili dell’abitazione e delle relative pertinenze per la quota fissa corrispondente al numero di componenti il nucleo familiare, a cui si aggiunge la quota variabile calcolata in relazione al numero di componenti il nucleo familiare. A detto importo viene sommato il 5% a titolo di Tributo provinciale per l’esercizio delle funzioni di tutela e protezione dell’ambiente. Per le utenze domestiche di soggetti non residenti è prevista  l’applicazione della tariffa corrispondente a quella determinata per le utenze domestiche residenti, considerando un numero fisso di occupanti pari a due.
RICHIESTA RIDUZIONE FONDI COVID: è prevista la riduzione pari all’80% della tassa rifiuti (quota fissa e quota variabile per l’anno 2022 con fondi covid) a favore dei soggetti già beneficiari del bonus sociale elettrico e/o gas e/o idrico per disagio economico, o in possesso dei requisiti documentati per accedervi (limite ISEE non superiore a € 12.000,00 o a € 20.000,00 per famiglie con almeno 4 figli a carico) . Per ottenere l’agevolazione il cittadino residente e intestatario della bolletta deve presentare presso gli uffici comunali apposita istanza entro il 30/09/2022. I moduli sono disponibili presso gli uffici comunali e sul sito www.comune.poggiosanmarcello.an.it alla voce tributi e tariffe.

·  UTENZE NON DOMESTICHE
L’importo del tributo dovuto è calcolato sommando la quota fissa (metri quadri calpestabili per la quota fissa unitaria della categoria di appartenenza) alla quota variabile (metri quadri calpestabili per la quota variabile unitaria della categoria di appartenenza). A detto importo viene sommato il 5% a titolo di Tributo provinciale per l’esercizio delle funzioni di tutela e protezione dell’ambiente.
Riduzioni con fondi Covid già riconosciute in bolletta.
ATTI  E RIFERIMENTI NORMATIVI
  • Delibere deConsiglio Comunale n. 16 del 27/04/2022tariffe tari 2022
  • Regolamento Tari approvato con delibera di C.C. n. 15 del 27/04/2022
  • In base a quanto stabilito dall’art. 1, comma 683 della legge 27 dicembre 2013, n. 147, il Consiglio Comunale deve approvare, entro il termine fissato da norme statali per l’approvazione del bilancio di previsione, le tariffe della TARI in conformità al piano finanziario del servizio di gestione dei rifiuti urbani, redatto dal soggetto che svolge il servizio stesso ed approvato dal consiglio comunale o da altra autorità competente a norma delle leggi vigenti in materia.
  •  In base a quanto stabilito dall’ art. 15-ter del D.L. 34/2019 il versamento della prima rata in acconto, con scadenza antecedente il 1 dicembre, è effettuato sulla base delle tariffe dell’anno precedente. Il versamento della seconda rata, con scadenza successiva al 1 dicembre, deve essere effettuato sulla base delle tariffe deliberate per l’anno in corso, a saldo dell’imposta dovuta per l’intero anno, con eventuale conguaglio su quanto già versato.

MODALITA’ DI PAGAMENTO E SCADENZE

Il tributo può essere versato mediante il modello F24 compilato e allegato alla presente.

Per i contribuenti residenti all’estero, nel caso in cui non sia possibile utilizzare il modello F24, effettuare un bonifico sul c/c intestato al “Comune di Poggio San Marcello Servizio Tesoreria” (Poste Italiane) utilizzando il codice IBAN IT63G0760103200001058606490 e BIC BPPIITRRXXX. Come causale del versamento indicare il codice fiscale del contribuente, la sigla “TARI”, l’annualità di riferimento e l’indicazione “1° rata” o “2° rata”.

SCADENZE:     1° rata scadenza 05/10/2022    –    2° rata scadenza 05/12/2022

 RITARDATO O OMESSO PAGAMENTO

In caso di mancato versamento di una o più rate il Comune provvederà a notificare l’atto di accertamento di omesso o insufficiente versamento del tributo.  

INFORMAZIONI, RECLAMI, COMUNICAZIONI, DOMANDE RIMBORSO
DICHIARAZIONI, VARIAZIONI, CESSAZIONI

CIS srl – Servizio  Entrate,  telefono 0731-778720        e-mail:   servizioentrate@cis-info.it
Orario ufficio:   lunedì, martedì, mercoledì e giovedì dalle 9:00 alle 12:00   –    martedì dalle 15:00 alle 17:30
L’accesso agli uffici del CIS SRL sarà consentito solo previo appuntamento da concordare telefonando negli orari sopra indicati
Al di fuori degli appuntamenti concordati gli uffici sono chiusi al pubblico.
Modello dichiarazione, variazione, cessazione TARI
RICEZIONE COMUNICAZIONI E DOCUMENTO DI PAGAMENTO IN FORMATO ELETTRONICO

Nel caso in cui l’utente per il futuro intenda optare per la ricezione in formato elettronico:

– del documento di pagamento

– di eventuali comunicazioni di variazione del servizio di raccolta e trasporto e del servizio di spazzamento delle strade e dell’attività di gestione delle tariffe

è pregato di farne richiesta accedendo al sito del comune – INFORMATIVA TARI – COMUNICAZIONE INDIRIZZO E-MAIL

EVENTUALI COMUNICAZIONI ARERA

Al momento non ci sono comunicazioni.

Aggiornato: 21/07/2022 12:29:08
Data Pubblicazione: